HOME     Benvenuti!

Giovanna     Patty Pravo     Milva     Mina     Ornella Vanoni     Iva Zanicchi     Miranda Martino

    Gabriella Ferri     Carmen Villani     Ivana Spagna     Gilda Giuliani     Cher     Loredana Bertè

    Anna Oxa     Claudia Mori     Donatella Rettore     Nada     Rita Pavone     Caterina Caselli

    Dalida     Gigliola Cinquetti     Antonella Ruggiero     Marcella Bella     Milly     Carla Boni

Alda Merini     Raffaella Carra'
______________________________________________________________________________
"Dive della Musica" è sponsorizzato da

Image and video hosting by TinyPic

10 gennaio 2009

Carmen Villani: Gli anni '60 (1965-1970)


Carmen si è affermata e gode di popolarità grazie al brano Bada Caterina, è perfetta, è cresciuta nell'aspetto fisico, bellissima e vera star nelle top ten e nei programmi tv, ma anche la sua capacità interpretativa è accresciuta, più drammatica la gestualità e la mimica anche facciale. Dopo la prima esperienza del 1967 al Festival di Sanremo, con il successo Io Per Amore scritto da Pino Donaggio, partecipa ad altre tre edizioni della kermesse: nel 1969 con Piccola Piccola, con cui vince il Festival Di Tokyo, nel 1970 con Hippy (cantata in coppia con Fausto Leali) e nel 1971 con Come stai (presentata insieme all'autore, Domenico Modugno che volle accanto a se nella manifestazione). Sempre nel '67 la collaborazione on Franco Califano che scrive per lei la canzone Grin Grin presente nel B side del 45 Ho Perduto Te, e presentata a Un Disco Per L'Estate. Partecipa nel 1968 alla colonna sonora del film Il profeta di Dino Risi, in cui canta la canzone omonima (su testo di Antonio Amurri e musica di Armando Trovajoli e Carlo Pes) presentandola all'edizione di Canzonissima condotta da Mina e Walter Chiari. Nello stesso anno incide Mi va di Cantare di Valleroni e Buonassisi un brano tratto dall'edizione festivaliera di quell'anno e cantato tra le altre anche da Lara Saint Paul. Ancora nel '68 ci regala un altra meraviglia con la canzone Per Dimenticare (testo di un giovane Boncompagni...talent scout di successo e parolerie già impegnato nella traduzione di Ragazzo triste per Patty Pravo). Il brano viene presentato a Un Disco Per L'Estate ed al Festivalbar. Nel 1969 partecipa alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia con Se (yes), scritta da Paolo Conte, e sempre nello stesso anno incide due canzoni scritte per lei dal maestro Gorni Kramer, Trenta 0233 e Quella strada. Nello stesso periodo diventa showgirl e conduce in televisione a fianco di Raffaele Pisu e Ric e Gian Ma che domenica amici! nel 1968-69 e La domenica è un'altra cosa nell'edizione 1969-70. Carmen si dimostra cosi' una ragazza capace di spaziare dalla tv al cinema e alla musica, completa e professionista, e con una emotività e una voce uniche. Un talento, da ricordare....Brava Carmen!



Eccovi un magnifico video estratto da questa breve biografia (1965-1970), che salta peraltro numerosi altri successi. Per questi dettagli, vi invitiamo sul sito Myspace dedicato a Carmen.

Per Dimenticare - da "Vengo Anch'io" programma tv 1968








Image and video hosting by TinyPic

Nessun commento:

Posta un commento